Riportiamo il comunicato stampa pubblicato dal magazine enogastronomico Vinodabere che annuncia l’apertura in Messico del Wine Bar firmato CMB.

Luglio 2020: il primo Wine Bar del Concours Mondial de Bruxelles (CMB) apre le sue porte nel centro direzionale di Città del Messico. Con una area di 650 metri quadri, il Wine Bar del CMB proporrà agli avventori vini e alcolici provenienti da tutto il mondo, tutti sotto l’egida del label di qualità Concours Mondial de Bruxelles. A causa della pandemia in corso, l’apertura sarà più che altro un pre-lancio poiché le circostanze attuali non consentono agli organizzatori di inaugurare il luogo come previsto inizialmente.

Il Wine Bar CMB fa parte di un progetto, iniziato circa due anni fa, che nasce dalla stretta collaborazione tra Carlos Borboa, sommelier, giornalista e comunicatore, rappresentante del Concours Mondial di Bruxelles in Messico nonché direttore di Mexico Selection, e Baudouin Havaux, Presidente del Concours Mondial de Bruxelles e direttore di Vinopres.

La selezione dei vini italiani è a cura di Carlo Dugo, CEO di Enosis, nonché autore di Vinodabere ed ambasciatore italiano per il Concours Mondial de Bruxelles.

Il concept inedito

Il concept del progetto va ben oltre un classico wine bar. Il suo obiettivo principale è di creare una vetrina per i vini premiati dal Concours Mondial de Bruxelles e dagli altri concorsi organizzati dal CMB, come il Mexico Selection by Concours Mondial de Bruxelles, il Concours Mondial du Sauvignon e Spirits Selection by Concours Mondial de Bruxelles. Verrano serviti solo vini premiati al Concours Mondial de Bruxelles, a garanzia di qualità. Il bar aprirà con 250 vini e alcolici che saranno esposti nella Wine Library, con una capacità di esposizione di 700 etichette.

Ma secondo il Presidente del Concours Mondial de Bruxelles, Baudouin Havaux: “L’obiettivo finale è di proporre nella carta dei vini tutte le migliaia di vincitori provenienti dai 54 Paesi che partecipano al concorso di anno in anno.”

Ulteriore obiettivo del Wine Bar del CMB è sviluppare uno strumento di comunicazione e promozione per i produttori premiati che desiderano lavorare sul mercato messicano. È stato concepito come una piattaforma dove i produttori di tutto il mondo possono interagire sia con gli appassionati di vini e alcolici sia con gli operatori del settore quali sommelier, distributori e importatori.

Continua a leggere il comunicato stampa